Titolo

La guerra alla crittografia - alcune questioni tecniche

1 commento (espandi tutti)

Qualcuno deve ancora dimostrare come anche uno solo degli ultimi spregevoli atti terroristici sia stato anche solo facilitato dall'uso della crittografia. Mentre chiare sono le mancanze dell'intelligence ( https://www.techdirt.com/articles/20160331/09092134063/not-going-dark-15... ) oggi come 15 anni fa per gli attacchi in USA: 15 su 15 erano in Blacklist in almeno uno stato europeo, 10 con record criminali per atti violenti, 14 con contatti con radicali islamici noti (metadata anyone?), 12 erano stati in Siria, Iraq o Yemen. What could possibly go wrong?