Titolo

Dipanare la matassa “bad bank”. Serve l'aiuto di Stato per la pulizia dei bilanci bancari?

1 commento (espandi tutti)

a me sembra che le dimensioni del fondo siano tarate per disinnescare la bomba dell'aumento di capitale delle popolari venete che rischiava di travolgere unicredit. Se non erro dovrebbe partire questo mese. Successivamente si presenteranno MPS (immagino) e l'acquisto degli NPL . I capitali dovrebbero essere reperiti utilizzando la leva a cui fa riferimento il documento postato da Alex. Almeno credo non essendo esperto del campo. Qui cominceranno i problemi visto che, immaginando che i capitali vengano raccolti, si tratta di vedere a che prezzo acquistare gli NPL in modo da non generare perdite fatali in chi vende e in chi compra (altrimenti saremo punto e capo). Sempre che la crescita permanga e non sorgano problemi altrove. Domanda: hanno scartato la soluzione debt for equity solo perchè comporta la diluizione e il cambio di governance o causerebbe effetti negativi sulla tenuta del sistema?