Titolo

La surreale vicenda della bancarotta delle banche

2 commenti (espandi tutti)

...ad analizzare le dichiarazioni dei politici (compreso il buon Pippo, che io gli voglio tanto bene, eh) sulla base di criteri desueti come la coerenza, la preparazione, i consiglieri che hanno a disposizione.
Civati, se dice più bestialità di prima, non è certo perché gli manca un Taddei a fianco. Sono tutte, solo questioni di:
1. Posizionamento politico
2. Bisogno tattico di contraddire X o Y

Non è che Civati pensa come un rifondarolo... semplicemente, dopo il fallimento del suo tentativo alla scalata del Pd, lo spazio che gli si è liberato (lui ritiene, o spera) è quello a sinistra... e che deve fare? Là si infila.

anche se, insomma, un po' (non tanto, un po') di coerenza e profondità di analisi aiuta se vuoi costruire un progetto di medio e lungo periodo.  Comunque, ripeto, è adulto e vaccinato. Vediamo che fine fa.