Titolo

La surreale vicenda della bancarotta delle banche

1 commento (espandi tutti)

Tutto, ed esattamente tutto, il contrario di cio' che sarebbe ottimale: dalla political UNaccountability, alle fondazioni - politico - bancarie (ricordiamolo, per cortesia), alle venti (20) Regioni (mai stati in Cina? 20. La Cina e' esattemente in quell'order of magnitude), all'assenza di prestiti a chi ha tendenialmente alta propensione marginale al consumo (: ricordiamo il cuneo fiscale??)

Trascuravo di citare (perfino) i pensionati che espatriano. (arbitraggio, ed altro).

A me viene in mente Dante Alighieri, di quelle parti li', piu' o meno, qualche centinaio di anni prima, che descriveva bene l'ITALIA, Ops, typo, e me ne scuso. Alludevo all'AILATI.

Domanda: invece di comprare consenso elettorale (anche dei 18 enni) sforando sul bilancio, a Rignano sanno cosa sia l'R&D? Investiamo?

Robotica, droni....arrivano...

 Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una Boschi oscura de la Leopolda, ché la diritta via era smarrita.

Ahi quanto a dir qual era è cosa dura esta selva selvaggia e