Titolo

La surreale vicenda della bancarotta delle banche

2 commenti (espandi tutti)

Dopo il mio rientro sto iniziando a scoprire qualche lato positivo di questo social network. Altri guardano la tv italiana per te e ne segnalano le perle :-). Ammetto però una grave debolezza: leggo ogni tanto il blog di Pippo Civati (vedi sotto)

Ah!

michele boldrin 13/12/2015 - 10:12

Welcome to the club, faccio lo stesso (ma non leggo MAI Civati :))

Se vuoi un consiglio, fai un conto su Twitter e, anche se non twitti, segui tutte le agenzie di news e le grandi istituzioni. Molto meglio di qualsiasi giornale e persino di Google News a mio avviso.