Titolo

La surreale vicenda della bancarotta delle banche

4 commenti (espandi tutti)

Live

davide mancino 11/12/2015 - 22:28

C'è proprio ora, in diretta su Rainews24, l'audizione dei gemelli Padoan (™ Phastidio).

Il gemello A dice che le banche sono piccole e rappresentano solo una piccola parte del sistema bancario (il resto del quale, se ne deduce, sarebbe solido come la roccia). Il gemello B, cinque secondi dopo, dice che però c'è il rischio sistemico e quindi farle fallire non si poteva altrimenti catastrofi, pestilenze, cavallette e morte dei primogeniti.

A me (almeno per il gusto del principio di non contraddizione) piacerebbe a volte avere un solo ministro dell'economia, invece di due che la pensano sempre all'opposto.

Questa del rischio sistemico e' diventata la classica scusa per giustificare di tutto. 

esatto.

dragonfly 11/12/2015 - 23:32

se per rischio sistemico si intende una fragilità imprevedibile di un sistema complesso, è difficile pensare che la banca marche fosse lo snodo del sistema bancario nazionale.

è però certo che i danni della procedura normale di di liquidazione coatta amministrativa sarebbero stati molto più alti e ripartiti in modo più ingiusto.

Credo

Franco Verzetti 14/12/2015 - 21:58

che con "rischio sistemico" intenda che tutto il sistema funziona allo stesso modo senza distinzioni.