Titolo

La proposta di Salvini. Una traduzione

2 commenti (espandi tutti)

Condivido l'idea che le proposte sono per la quasi totalità chiacchere, ricerca di consenso e asurdità in materia economica. L'unica presa di posizione accettabile è la modifica della normativa sulla legittima difesa. Non sono un fan delle armi, non ne possiedo e difficilmente sarei in grado di farne uso per difendermi, ma penso che lasciare le cose come stanno sia controproducente. Sono diversi i casi di mia conoscenza in cui una difesa del proprio domicilio ha portato conseguenze penali a chi si è opposto alla prepotenza e all'invadenza altrui. Il domicilio deve essere tutelato, e chi vi si introduce indebitamente non può usare strumenti legali per rivalersi di danni fisici subiti. Ripeto, la violenza in primis è di chi si introduce nelle case minacciando e quasi sentendosi in diritto di non subirne conseguenze.

Concordo

michele boldrin 9/12/2015 - 08:00

Senza dover arrivare al modello Far West credo occorra cambiare la legislazione sul diritto alla auto-difesa del proprio domicilio e della propria persona a fronte di un pericolo grave. Oggi come oggi sembra che qualsiasi azione di difesa, anche quelle legittime, porti all'incriminazione. E questo, fra le altre cose, rende impossibile punire anche i cowboys, visto che si possono nascondere dietro al velo dell'autodifesa, ricevendo il supporto di chi e' stato davvero vittima di aggressioni violente.