Titolo

Eurabia e Società Aperta

1 commento (espandi tutti)

La signora Yasmin Choudhury, un'imprenditrice britannica di origine pakistana si è fatta paladina di una rivoluzione, o almeno di un'evoluzione islamica in senso femminista. Si è anche premurata di mettere online una petizione in tal senso che, al momento in cui scrivo ha raccolto 131 (centrotrentuno) firme. Non sono bravo a prevedere il futuro e non ho idea se una rivoluzione femministra delle donne musulmane sia davvero imminente, per ora non ne vedo i segni premonitori. Una possibilità potrebbe essere che le donne musulmane si convertissero in massa ad un'altra religione per esse più "conveniente" (non necessariamente il Cristianesimo, per quanto dai tempi di Salem qualche progresso sia stato acquisito) ovvero si dichiarassero atee, ma anche di questo non trovo evidenza empirica. Hope springs ethernal.