Titolo

Eurabia e Società Aperta

1 commento (espandi tutti)

Senza andare tanto lontano, l'articolo 8 della nostra costituzione dice:

"Tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge. Le confessioni religiose diverse dalla cattolica hanno diritto di organizzarsi secondo i propri statuti, in quanto non contrastino con l’ordinamento giuridico italiano. I loro rapporti con lo Stato sono regolati per legge sulla base di intese con le relative rappresentanze"

A parte lo stato privilegiato della chiesa Cattolica e il riconoscimento dei  Patti Lateranensi,  che si trova nell'aricolo precedente, sui quali si può discutere, questo articolo dice  molto semplicemente una cosa sacrosanta e fondamentale: tutte le religioni possono essere professate purché non siano in contrasto con la legge. A mio parere basta questo, se lo stato è veramente laico.