Titolo

Fenomenologia del regalo populista

1 commento (espandi tutti)

L'offerta politica non crea la domanda, la scopre  e la intercetta. (Giovanni Federico)

Quasi ma non del tutto vero, credo. L'offerta politica scopre la domanda e può farla crescere (credo, parlo da profano, che valga anche per l'offerta e la domanda, per dire, di auto elettriche). Non è questa una differenza da poco: è il margine su cui può lavorare con successo un'iniziativa politica intelligente. Ad esempio, penso che la vecchia Lega Nord, con tutte le sue miserie, abbia ampliato la domanda di federalismo, non l'ha solo scoperta e intercettata. Poi ha mandato tutto a puttane, ma quell'ampliamento c'è stato. Nel suo piccolo, anche Fare credo che abbia ampliato di un po', per un po', la domanda di riduzione del debito pubblico (e lì Brusco ha fatto molto, lo ricordo per fargli sapere quanto l'apprezzo). Da un po' a molto, è anche questione di tempo e tenacia, forse. Nel dubbio, si è provato e si potrà riprovare, magari i miei figli. :-)