Titolo

Fenomenologia del regalo populista

1 commento (espandi tutti)

L'Italia è questa e si può governare solo così. E non solo l'Italia: l'espressione 'pork and barrel' è americana. Non ti citerò le basi militari che non si possono chiudere perchè i senatori dello stato si oppongono, i sussidi alla produzione di etanolo da mais, il Medicaid....

due punti

i) in Italia la situazione è molto peggiorata dopo il 1968 e la fine del voto di appartenenza. Prima il voto di scambio era abbastanza limitato e la maggioranza votava DC perchè lo diceva il parroco. Ed infatti le spese pubbliche erano basse, il debito/PIL bassissimo e l'economia andava. Dal 1968 al 1975 la paura del comunismo di è affievolita, la chiesa ha perso influenza e la quota di voto di scambio è aumentata, con i ben noti risultati disastrosi sul bilancio pubblico

ii) anche il PCI diceva di essere moralmente superiore agli altri (ti ricorderai Berlinguer e la questione morale). Era solo parzialmente vero allora (avevano accesso a meno risorse..) ma la retorica ha fatto perdere varie elezioni e poi si  è visto come è finita. Lo stesso per la Lega ('Roma ladrona') e lo stesso sarà per il M5S se mai dovesse arrivare al governo. Se per assurdo provasse a mantenersi coerente con le proprie promesse elettorali in termini di legalità e lotta alla corruzione ed all'evasione provocherebbe una crisi socio-politica devastante. Ma non lo farà..

iii) la vera differenza è fra l'arricchimento personale (versione Mobutu) e l'uso di risorse per l'affermazione politica (versione vecchio PCI). O fra prendere una tangente per fare un'opera pubblica utile o fare un'opera pubblica inutile per prendere tangenti. Il meglio che si può sperare per l'Italia è che facciano qualche opera pubblica utile - cioè qualche riforma utile.

Poi naturalmente è compito storico di nfA mettere in chiaro che si tratta di distribuzione clientelare di denaro pubblico etc.  Ma come dovere civico di alfabetizzazione economica nel lungo periodo