Titolo

Dallo scontrino allo scontro

1 commento (espandi tutti)

"Sembra non interessare nessun altro", dice Lei.

Tutta questa tenace resistenza che osservo ad affrontare questi temi è preoccupante.

Dicevo io. Suppergiù la stessa cosa. E la ragione è quella scritta sopra.

Però questo post di Palma era, o mi pareva che fosse, un pochino diverso dal coro del politically correct che dice - o non dice - sempre le solite quattro banalità, vestite in gran pompa.
Qui si scriveva (i corsivi sono citazioni) che la radice reale dello scontro è di fondo.
Si parlava di Nozione della persona umana, si suggeriva che non vi sia nulla da "negoziare" sul tema, e si concludeva con un piuttosto perentorio: qui ci sono poche ciance, v'è uno scontro.

Poffarbacco: il tema dell'intero post era, fin dall'inizio, la Modernità. Perlomeno una delle sue colonne fondamentali: la nozione di persona, e lo scontro che attorno ad essa si profila.
Non il diritto romano, cui eravamo arrivati di rinterzo, quello era solo una digressione.
Questo era il tema: se non interessa a nessuno, allora a che pro fare un post come questo.

Comprendo il suo desiderio di "temperare la mia passione per la Modernità in una ottica più "moderata". Le permetto il termine, la accetto, e credo di capirne il senso.
Tuttavia mi pareva di essere già moderato assai.
Quella per la Modernità non è una mia "passione", che so esser pure io molto critico con essa.
Mia è la preoccupazione che non si sia pronti a combattere (di nuovo) per delle conquiste - quali ad esempio la concezione moderna di persona citata da Palma - che si  sono ormai (per NOI) acquisite da secoli, e del cui reale significato, portata e valore qui si è persa addirittura la memoria.
E mio è il sospetto che molti di NOI non si siano mai del tutto purgati di quel vecchio sentimento anti-moderno, di matrice cattolica, che trova solo accidentalmente una saldatura con il bisogno di autocritica del Modern, ma è essenzialmente reazionario.
Recuperare l'autoconsapevolezza (critica sì, ma sicura) secondo me è il primo passo da compiere, per prepararsi a questo scontro.

Concludo ringraziandola per le buone osservazioni e per la pazienza, prima che Boldrin mi banni perché la faccio tropo lunga.
Buona giornata.

PS: A volte pare di esser nel gran salotto del Lions club.