Titolo

Mio nonno fava i mattoni ...

1 commento (espandi tutti)

fin qui niente di nuovo, lo sosteneva già 500 anni fa un illustre fiorentino.

La vera novità, apportata da un altro fiorentino dei giorni nostri è la sua coimplicazione: i mezzi giustificano il fine.

Infatti non è importante quale modello di Senato esca dalle riforme, l'importante sono le riforme. Oppure quali siano gli effetti economici degli 80 Euro, o della abolizione dell'ICI sulla prima casa... si potrebbe continuare a lungo, l'importante è l'azione in sé. Del resto l'esecutivo si è autodefinito come il governo del FARE. Dei risultati si tende a non parlare, perché finita una azione il fuoco è spostato su quella successiva tralasciando i risultati della precedente.

A rigor di logica, la cosa interessante delle coimplicazioni e che sono false se solo una delle parti è falsa, stando all'esempio: il fine o i mezzi. Mentre se entrambe sono false la coimplicazione regge.