Titolo

Mio nonno fava i mattoni ...

2 commenti (espandi tutti)

I danni della natura possono essere di vario tipo. Il rischio sismico è uno tra i tanti ed è uno dei piu' rari ma devastanti. Mi pare che se però vediamo gli ultimi 10 anni la maggior parte dei danni sia stata originata da alluvioni e smottamenti. Il fatto è comunque che se chi ha una casa fosse confrontato con il costo assicurativo anche solo per incendio e danni dovuti all'acqua, avrebbe un chiaro segnale di quanto rischio sia connesso al suo immobile. E questo si rifletterebbe sul prezzo dell'immobile e sull'eventuale affitto. Se ci sono mappe dettagliate dei vari rischi ed una stima affidabile del valore dell'immobile, una compagnia puo' calcolare i premi per le varie tipologie di rischio.

l'assicurazione contro i rischi da incendio è diffusa. Anche altri rischi naturali sono assicurabili: da molto tempo gli agricoltori possono assicurarsi contro i danni da grandine. Non so se alluvioni e smottamenti siano assicurabili, di fatto: quanto al rischio sismico, il terremonto che ha colpito l'Emilia ed il Mantovano pochi anni fa ha fatto danni enormi, tanto che s'era prospettata l'introduzione di un'assicurazione obbligatoria che poi sembra essere stata abbandonata.