Titolo

La Grecia e l'architettura degli organismi internazionali

3 commenti (espandi tutti)

Rileggendo vecchi articoli, di 15-20 anni fa, si ritrova tutta l'insofferenza tedesca per una unione europea, sia dal punto di vista economico che istituzionale.

Ho come l'impressione che finita l'era Khol sia finita l'era della Germania europeista: la situazione greca è solo l'effetto più eclatante della rotta nazionalista intrapresa dalla Germania.

Questi sono gli articoli che ho letto:

1) Questo richiama l'Europa a due velocità, cavallo di battaglia di Schaeuble sin dal 1994

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2000/07/10/s...

2) http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1999/12/09/monti-attenti-al-protezionismo-anche-tedeschi-nel.html

I dossier di cui si occupa vanno dagli aiuti di Stato per la Germania Est (Bruxelles ha detto no alle richieste di proroga del regime speciale) ai sussidi della Volkswagen. In visita ufficiale da Schroeder pochi giorni fa, Monti ha affrontato anche il caso più spinoso: il salvataggio del colosso Holzmann con 250 miliardi di sovvenzioni statali. Su Holzmann cosa vi siete detti col cancelliere? "Mi ha segnalato l' eccezionalità sociale di quella crisi. Io ho chiesto che ci notifichino con urgenza il piano di ristrutturazione. Nessun aiuto potrà essere erogato senza la nostra autorizzazione e noi seguiremo le regole abituali. Gli aiuti sono consentiti solo se portano a un risanamento durevole; se impongono riduzioni di capacità produttiva in un settore dove ce n' è troppa; se al salvataggio contribuiscono in modo sostanziale gli azionisti. Applicheremo i criteri con rigore: gli Stati membri ci osservano e questo sarà un test della risolutezza della Commissione".

3) http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1993/01/05/a...

4) http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1997/03/29/u...

DOVE VA l' Europa? E' già nata? Nasce bene oppure male? Sarà l' Europa dei popoli o quella delle banche? Riuscirà a lenire il male della disoccupazione che l' attanaglia o ne produrrà l' aggravamento? E l' Italia riuscirà ad entrarvi oppure sarà rinviata a nuovi e ancor più difficili esami di ammissione?

---

Tutto questo mi fa pensare che la Germania dovrebbe uscire lei dall'Euro (soluzione già avanzata da più di qualcuno), sempre che questa non sia già una volontà concreta della Germania: molti hanno osservato che la Merkel ha intensificato i rapporti con la Russia ma soprattutto la Cina, con la quale ha stretto molti accordi strategici commerciali (ad esempio http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-07-07/merkel-cina-dieci-accordi-commerciali-tre-giorni-132520.shtml).

Cosa ne pensate? 

tu vedi una volontà della germania di uscire dall'euro, da lunga data, da ancora prima dell'euro.

i più, non i migliori per la verità, vedono una volontà di dominio continentale della stessa tramite l'euro.

il tarquini di repubblica da berlino, vede una mancanza di coraggio tedesca, cioè l'estrema riluttanza ad assumersi la leadership, insomma i soliti bottegai che non vedono in grande. (mi piace l'immagine del salumaio con la matita sull'orecchio, intento a pesare, notare sul libretto e subire il sarcasmo sociale degli snob, guazzaloca do you remember?)

altri, non senza buone ragioni, deplorano tutti gli altri leader-per-insufficenza-di-prove accucciati dietro la cancelliera di ferro (non so, si dice così?)

i l debito è maledetto, ma i creditori devono prestare  subito altri soldi e i debitori li insultano per  ingraziarseli.

star fermi e tacere per un po', sembra rivoluzionario.