Titolo

La Grecia e l'architettura degli organismi internazionali

1 commento (espandi tutti)

e a riformulare il mio punto di vista alla luce delle osservazioni che ho letto.

Fatti:

Grecia:ha gestito in modo scandaloso la propria spesa pubblica (tanto che ha dovuto falsificare i bilanci per entrare nell'euro) e nel 2010 ha fatto default perché non era in grado di pagare i suoi creditori, tutti privati (fondi, banche, assicurazioni, aziende...).

UE:non ha voluto gestire il fallimento della Grecia e, invece di sostenere direttamente lo Stato, ha deciso di sostenere con soldi pubblici, senza interpellare i contribuenti europei, i creditori privati della Grecia, principalmente soggetti francesi e tedeschi.
Come se non bastasse, ha continuato a prestare soldi alla Grecia nonostante le stranote condizioni del paese.

Conseguenze

A causa delle negligenza della UE, il problema della Grecia, il suo problema con i suoi creditori privati (non Stati), si è trasformato in un problema pubblico, comunitario, di tutti i contribuenti europei.

Cosa penso io

Primo) Che nel 2010 la UE doveva gestire il default della Grecia e lasciare che fosse la stessa Grecia a trattare con i suoi creditori. Eventualmente, la UE poteva erogare un prestito comunitario direttamente allo Stato Greco.

Secondo) Che la UE e la BCE, dopo aver deciso di salvare soggetti privati a spese nostre, e dopo aver continuato, sempre a spese nostre, a finanziare uno stato arcinotamente distrastrato, la UE e la BCE ora devono assumersi la responsabilità politica di risolvere il problema senza costi diretti per i contribuenti.

In sostanza, per me i greci possono stare dove vogliono, dentro o fuori, basta che i disastri loro se li gestiscano loro.
Per quanto riguarda invece la dirigenza europea, Merkel, Hollande, Draghi, eccetera, considerata l'estrema e perseverata superficialità con cui hanno operato in questi anni, tali signori hanno il dovere politico di inventarsi qualcosa il cui effetto sia l'immediata cancellazione del debito che grava su noi contribuenti europei non-greci.

Come faranno Frau, Hollande e Draghi a tirarci fuori da questo disastro a costo zero?
Non ne ho idea e non sono pagato per fare il loro consigliere. So solo che non voglio pagare io per i disastri fatti dalla dirigenza sia greca sia europea.