Titolo

La Grecia e l'architettura degli organismi internazionali

1 commento (espandi tutti)

Ma  non è poi cosí sclerotico partiamo da questo presupposto, io ti aiuto, non ti salvo incondizionatamente, ti aiuto a delle condizioni, devi fare la tua parte, se non la fai, smetto di aiutarti, mi sembra alla base di qualsiasi rapporto di questo tipo nel mezzo trattiamo sul cosa devi fare... Io ti ho aiutato perchè tu avei detto che avresti rispettato il memorandum ora mi dici che vuoi modificare il "nostro contratto" e non vuoi più rispettare il memorandum, io sono disponibile a parlarne e sono disposto a fare qualche apertura, ma non sono certo disposto ad accettare qualsiasi tua proposta sulla semplice base del fatto che ho decisio di aiutarti...Non sono uno che ha fiducia nella massa quindi non indirei referendum per cose del genere oltretutto un giorno sono sul pero l' altro sul melo, non sarebberò in grado di decidere, tuttavia un buon modo per imparare è subire le conseguenze delle proprie scelte quindi non saprei... La questione mi pare abbia preso una strada tragica nelle ultime ore, Il governo Greco ha fatto default sull' IMF, ha indetto un referendum in 5 giorni sull' accettazione delle proposte dei creditori, fa campagna per votare no a quel referendum e continua a mandare proposte ai creditori, l' ultima un ora fa rifiutata...Staremo a vedere saluti finiti i commenti ;-)