Titolo

La Grecia e l'architettura degli organismi internazionali

6 commenti (espandi tutti)

Con i loro soldi.

C'é un aspetto di questa storia che fino ad oggi è sfuggito ai media italiani: almeno un terzo del Bel Paese è ancora oggi mediamente più povero della Grecia. Se gli Helleni sono in una grande depressione da 7 anni, ci sono parti consistenti della Repubblica italiana che sono materialmente in una grande depressione da sempre. 

Il governo italiano ha rischiato 65 miliardi di Euro sulla fiducia degli Helleni. Se verranno persi, come esattamente pensano di andare dai Calabresi, dai Siciliani, dai Sardi, dai Campani, dai Pugliesi, dai Lucani, dai Molisani, per chieder loro nuovi tagli o nuove tasse, dopo aver finanziato lo stile di vita insostenibile di un popolo ben più ricco?

Io capisco la sussidiarietà o la perequazione dalle aree più sviluppate a quelle meno sviluppate, ma qui si tratta di rubare ai poveri dopo aver dato ai ricchi:

Greece vs Magna Graecia GDP PPS 2000 - 2013

Posso rubare

floris 29/6/2015 - 23:30

Citandoti?

Sì, l'ho creato apposta, per usarlo ogni volta che qualcuno mi cita i poveri greci.

Ho creato anche un grafico sulla disoccupazione giovanile:

Greece vs Magna Graecia  Under 25 unemployment 1999-2014

Ed un altro grafico sull'inattivitá economica:

Greece vs Magna Graecia Economic inactivity rates 1999-2014

Questo é particolarmente sorprendente, per svariati motivi:

  • Perché non si nota un incremento di inattivi durante la crisi hellenica? Similmente, anche in Sardegna?
  • A cosa é dovuta la distanza siderale tra Grecia e Magna Graecia?

Matteo Salvini - intervistato a La Zanzara di Radio 24 manifesta il suo sostegno al premier greco Alexis Tsipras e garantisce: "Fossi premier uscirei dall'euro domani mattina, avvierei le pratiche".

Beppe Grillo - "Avevo dei dubbi su Tsipras, invece quell'uomo si sta comportando in maniera straordinaria, portando al popolo greco l'ultima parola". Lo ha detto Beppe Grillo a Ostia per la fiaccolata dell'onesta'.

Renato Brunetta - «Io tifo Tsipras, con tutte le contraddizioni, però almeno mette sul piatto le contraddizioni di questa Europa; questa Europa di burocrati, questa Europa a trazione tedesca, questa Europa che fa gli interessi solo della Germania e del nord dell'Unione, una Europa che dice all'Italia arrangiati sull'immigrazione, sulla tragedia dell'immigrazione»

Giorgia Meloni - "Questi tecnocrati che governano l'Europa hanno dimostrato pure di essere degli incompetenti: le loro ricette economiche e monetarie hanno prodotto solo disastri e povertà - aggiunge - E' normale, dunque, che oggi la Grecia sia titubante ad accettare le ricette della Troika che hanno sempre arricchito i creditori e impoverito i popoli. Noi vogliamo stare nell'Europa dei liberi popoli europei, che hanno il controllo della propria moneta e delle istituzioni europee, non nel comitato d'affari di usurai nel quale hanno trasformato l'Unione europea"