Titolo

Il segreto dell'acqua

3 commenti (espandi tutti)

caro espo

Malthus 22/5/2015 - 16:28

nel ricordarti di portare il tuo prodotto a Fiesole, devo concordare con mr Dragonfly: era chiaro a cosa miravano i Si, e per questo bisognava votar NO o non andare a votare. Il decreto Ronchi era pessimo, ma era meglio del risultato del referendum

Sì o No

marco esposito 23/5/2015 - 11:29

Io rivoterei Sì, quello che ho voluto far notare è che la retorica tardocomunista si scontra con l'interesse dei politici e la realtà: acqua pubblica perchè così non ci sono profitti e l'acqua è gratis o quasi è una balla colossale smentita dai fatti, prima se ne rendono conto e meglio è. Forse.

... io ero e rimango ora per il no, non certo perché il decreto Ronchi fosse una buona legge (e quando mai, nell'Italiettistan delle relazioni di appartenenza che guidano ogni cosa?), ma perché per me era inaccettabile la truffaldina demagogia di una campagna referendaria completamente ideologica, unita all'evidente impossibilità di miglioramento della situazione, in caso di vittoria del sì.
Cosa puntualmente verificatasi, anzi .... come abbiamo potuto constatare e come tu qui hai mostrato, si è ottenuto un peggioramento per i cittadini a favore - guarda caso - dei medesimi soggetti che lucravano rendite di posizione già prima, la rete della politica locale.