Titolo

Appunti per un manuale di difesa dalla spesa pensionistica

2 commenti (espandi tutti)

 Una  curva da sola non basta per capire il problema. Bisognerebbe tenere conto degli stipendi medi, del diverso regime di deduzoni-detrazioni, di come viene sostenuta dallo stato la previdenza integrativa, e confrontare i due sistemi  considerando tutti gli aspetti in un modello coerente.

Ad esempio, nell'ambito del retributivo, i contributi pensionistici in Italia sono pari al 33% della retribuzione lorda (vista dal datore di lavoro), quelli tedeschi il 19%.  Recentemente ho ricevuto una indennità annuale pensionabile pari a X euro lordo-ente. Il netto che ho ricevuto è stato di  0.38*X

Inotre, in Germania è ammesso il cumulo tra pensione e lavoro dipendente, in Itallia no.

Mi piacerebbe vedere una volta tanto un discorso completo fatto su queste basi.