Titolo

L’illusione keynesiana

1 commento (espandi tutti)

Non ci vuole molto per capire che Levine attacca un uomo di paglia, basta guardare le definizioni dei concetti che critica, che si trovano su qualsiasi libro di testo. E' come se uno criticasse Newton dicendo che il primo principio della dinamica afferma che i corpi non sottoposti ad attrito si fermano spontaneamente. Al di là del fatto che Newton avesse o meno ragione (ovviamente ce l'ha) la sua affermazione è opposta e si trova su qualsiasi libro di fisica per le scuole superiori.