Titolo

Sindacati e disuguaglianza

1 commento (espandi tutti)

Poveri disperati. Non sanno più a che santo votarsi. La gente si iscrive di meno ai sindacati, questo è il fatto. Ci saranno sicuramente dei motivi che dovrebbero far riflettere. Ma poi diminuisce il reddito degli operai, naturalmente si consuma più formaggio perché il caviale costa troppo, si rimane di più strozzati nelle lenzuola, forse per l'indigestione da formaggio forse più probabilmente con lo zampino del coniuge che o si vede meno fondi a disposizione o si dispiace particolarmente per la diminuzione del tesseramento sindacale e disperato si lascia andare ad atti inconsulti o deve sopportarsi le arie dei postumi del troppo formaggio. Poi c'è l'aumento dei cicloni, la scomparsa delle mezze stagioni, l'aumento della temperatura media del pianeta, la scomparsa delle foche monache.

Ma vi rendete conto di quanti e quali disastri provoca trascurare i sindacati? Gente dal cuore cinico io mi ritessererei se fossi in voi, almeno per solidarietà, se proprio non vi interessa la salvezza del pianeta o quella dei coniugi. E non siete dei produttori di formaggio, ovvio!

Anzi, adesso che ci penso meglio, vuoi vedere che sono proprio i capitalisti del formaggio che hanno messo in moto tutto questo, speculando sulla tragedia universale sol per vendere più formaggio?!