Titolo

La lettera tragicomica del governo greco

4 commenti (espandi tutti)

li chiederanno anche a noi?

Sembra che abbiano perso la testa e se così allora tutto è possibile.
C'è da chiedersi però se questo perdere la testa così plateale non sia dovuto a un credersi leader di uno schieramento più ampio. Non voglio pensare che ci siano dei mandanti interessati, come loro stessi pure hanno insinuato, ma insomma, c'è qualcuno in Italia che gioisce a questo dare di matto?
Com'è che non riesco a credere, per il momento, che veramente vogliano essere cacciati via? Qualcosa mi sfugge!

Mah

sandro brusco 11/3/2015 - 19:56

Mi sembra tutta roba ad uso e consumo della propaganda interna.  Un po' di nazionalismo becero serve sempre, e i crimini reali subiti nel passato servono a farlo diventare ancora più profittevole. Era chiaro da prima delle elezioni che il governo greco avrebbe fatto molta fatica a mantenere il consenso. Vedo che nel giro di due mesi sono già a ''the last refuge of a scoundrel''.