Titolo

"Anno I E.R."?

1 commento (espandi tutti)

Gentile sig. Vavassori,

ho preso la proposta della non pignorabilità della prima casa dal punto 18 del volantino firmato m5s qui  allegato ad una lettera di Grillo del 7 febbraio 2013 rivolta agli elettori delle imminenti elezioni politiche.

Il costo del reddito di cittadinanza superiore a 15 miliard è ricavato dalla presentazione della proposta di legge del M5S sul reddito di cittadinanza svolta il 3 dicembre 2014. In tale presentazione il costo del reddito di cittadinanza è valutato in 17 miliardi netti ( per intenderci aggiuntivi al costo degli attuali ammortizzatori sociali) dal depuato M5S  Daniele Pesco presentatore della proposta di legge.

Infine il costo dell' accesso alla rete gratuito per tutti ( si badi bene gratuito per tutti senza apparenti limiti: è come se, per rimanere al paragone fatto da lei, la nazionalizzazione dell' ENEL avesse stabilito che l' energia elettrica sarebbe stata gratuita per tutti) vorrebbe dire come minimo garantire accesso ADSL e 3G gratuito per tutti.Stiamo parlando di circa 20 milioni di terminali telefonici e altrettanti accessi mobili.

Ritengo una spesa  annua di alcuni miliardi (3-4 miliardi) appena sufficiente a coprire i costi di tale servizio

A mio avviso le spese  sopra descritte aggraverebbero lo stato di dissesto del nostro bilancio statale in misura tale da renderci tutti più poveri.