Titolo

Tutti monopolisti, tutti fottuti: una parabola italiana

1 commento (espandi tutti)

io non ho alcun interesse a difendere la professione, sono sempre stato un avvocato anomalo, se parteciperò alle prossime elezioni del Consiglio del mio ordine sarà solo per votare un candidato amico.

Ci tengo, invece, a che le discussioni, soprattutto su codesto sito, siano scevre da pregiudizi e siano argomentate correttamente.

Non mi piacciono l'anedottica cui molti ricorrono, né le generalizzazioni affrettate o le soluzioni miracolose trovate da persone che valutano solo aspetti particolari (da qui le mie - ormai antiche - polemiche, sul sito di Fare, con diversi personaggi che credevano di salvare il mondo ma forse badavano più che altro a loro interessi ... non faccio nomi, ma credo che tu ne conosca non pochi) .

De hoc satis.