Titolo

Alcune letture su High Frequency Trading

1 commento (espandi tutti)

Veramente se voglio mitigare il danno e quello sport mi piace un sacco, mi faccio un abbonamento, che se vuoi è la situazione economicamente piu' vantaggiosa per la squadra e per il tifoso. Se poi di tanto in tanto non vado, perché malato o in gita fuori porta con la famiglia, amen. Ma l'abbonamento risolve il problema. Anche quello della coda.

Mi pare che il problema dei bagarini emerga solo perché c'è chi di tanto in tanto decide all'ultimo momento di voler vedere una partita ed è disposto a pagare una cifra pur di avere il posto (ma non di fare un abbonamento). Per queste persone e non per altre, il prezzo del biglietto puo' essere piu' alto, nel senso che sono disposti  a spendere di piu' (se non lo fossero non ci sarebbero bagarini).

Tuttavia mi sto chiedendo cosa c'entri il bagarinaggio con HFT. Mi pare che si stia discutendo (anzi si è quasi innescato un flame) su qualche cosa che ha attinenza prossima a zero con tema. Il trading ad alta frequenza non è (se ho capito bene) un accappamento di una risorsa limitata per rivenderla ad un prezzo piu' alto (dove il prezzo piu' alto è stato causato dall'accaparramento) ma una frenetica compravendita a livello di millisecondi, dove il guadagno è minuscolo ma ripetuto  nel tempo. Guadagno che è originato dalla rapidità con cui sistemi informatici automatici possono prendere decisioni di compravendita "osservando" il mercato e prendendo decisioni rapidissime ed automatiche.

Il problema è vedere se HFT distorce il mercato. Mi pare nel 99% dei casi no ma che in caso di grossa crisi (un classico venerdi' nero) i sistemi automatici di vendita possano causare un'amplificazione delle vendite in tempi ultrarapidi e mettere in difficoltà chi reagisce in tempi "umani", magari leggendo il giornale il giorno dopo.

A questo già oggi mi pare si reagisce bloccando i sistemi automatici in caso di forte ribasso (o anche forte rialzo) ma non so se è come cercare di chiudere la stalla dopo che i buoi (quelli piu' veloci) sono scappati. Occorrerebbe infatti che chi decide la chiusura sia ancora piu' veloce di chi fa HFT. Tasse sulle transazioni ed altre cose simili sarebbero ancora piu' distorsive, come abbiamo già discusso in tema di TT.