Titolo

A New York si torna al passato

1 commento (espandi tutti)

Veramente e' l'articolo che iniziava con la storia dell'insegnante costretta ad abitare in un ghetto, presumibilmente per far vedere come si viveva male in citta' ai tempi. Volevo solo far presente che per la medesima insegnante, appunto come cittadina media, le cose potrebbero non essere migliorate tanto - magari sua moglie oggi si dovrebbe fare un'ora di treno e 20 minuti di autobus per andarla a trovare. Non mi e' parso di suggerire loft a soho per il proletariato. Indipendentemente dalla mia opinione personale su New York e De Blasio, che non e' molto positiva.