Titolo

A New York si torna al passato

1 commento (espandi tutti)

Chiedo scusa a Gian Luca Clementi in anticipo per il mio commento, ma onestamente non capisco ove questo articolo voglia andare a parare. Mi sembra una critica abbastanza sterile perchè:
1) Non ha ancora fatto nulla Di Blasio
2) L'analisi è quantomeno faziosa
Non sono a favore di Di Blasio né contro, vivendo in Italia con sindaci corrotti e presienti pluri-indagati, leggo le questioni USA comunque con invidia.
Però la cosa più interessante dell'articolo è quanto afferma sulle tasse, anche se non capisco se è propri così, come mai gli altri elettori non se ne renano conto. Sullo stop and frisk, oltre i dubbi di costituzionalità che avrebbe fatto bene a citare per onestà intellettuale (e le sentenze Florida v. Royer // United States v. Corte, trovate su internet sia chiaro non sono un legale, ma qualcuno che analizza dovrebbe riportare le cose per come sono o diventa fazioso) ci sono anche dubbi a parer mio non molto ben espressi nel rapporto di Greg Ridgeway (e quindi il dubbio che tenda a mascherare dovrebbe quanto meno emergere).
Ho trovato l'esplicazione dei dubbi tramite questi dati della USCCR che mostrano secondo me un evidente necessità di "controllare" almeno questa procedura. Riporto:
stop and frisk report”—(or UF-250 form) is only required under the following circumstances: (1) a person is stopped by use of force, (2) a person stopped is frisked or frisked and searched, (3) a person is arrested, or (4) a person stopped refuses to identify him or herself[...] The number of UF-250 forms completed by NYPD officers has increased significantly over the past 10 years. According to information received from the department, the number of UF-250s filed by officers increased from 42,805 in 1989 to 114,825 for 1998
E' quasi il 300% di aumento con la criminalità in discesa, forse anche per via di questa misura. Può nascere qualche dubbio che ci sia un così alto aumento delle pericolosità prima citate?
e ancora "The NYPD’s Brooklyn units logged the largest number (37,825, or approximately 27 percent) of stop and frisk reports in 1998. Of these reports, 64.6 percent were for black subjects, 22.7 percent were for Hispanics, 11.9 percent were for whites, and 0.7 percent were for Asians. Approximately 88 percent of all stop and frisk subjects in Brooklyn were members of ethnic minorities. The population of Brooklyn is approximately 41 percent black, 35 percent white, 17 percent Hispanic, and 6.7 percent Asian". più generale
The Commission had access only to the department’s computerized UF-250 data for 1998.[95] This information demonstrated that during that year, NYPD officers completed 139,409 UF-250 forms.Of these, 52.3 percent of the data subjects were identified as black, 32.9 percent Hispanic, 13.17 percent white, and 1.7 percent Asian. The population of New York City is approximately 31.7 percent black, 20.3 percent Hispanic, and 9.7 percent Asian. Non le sembrano un po' strani come dati? Magari no, magari mi dice che sono coerenti. Ma certo pensare che il 31.7% della popolazione porti al 52.3% degli UF-250... beh è curioso e onestamente mette abbastanza in dubbio le modalità di controllo. E questo senza le testimonianze "Officer Hiram Monserrate provided the following testimony before the Commission:

These quotas vary from unit to unit, but precinct officers on patrol are given specific goals, like 25 summonses a month and at least 2 arrests per quarter. . . . [I]n the Street Crime Unit, 2 felony arrests and a 15 stop, question, and frisk report per quota are the mandate"
oppure
Lieutenant Eric Adams estimated that in “1 out of 30 [stop and frisks] . . . a UF-250 [is] prepared.”[70] Moreover, he testified that the UF-250s on file are “mere child’s play on the number of people who have been harassed by [the NYPD]"
Infine le chiedo la cortesia di analizzare i rischi legati alla produzione delle statistiche secondo le quali dovrebbero essere eseguiti tali controlli. la statistica è bella come scienza matematica, ma basarci delle azioni di polizia, anche se efficaci alla fin fine sembra quanto meno discutibile... non è proprio come cercare una signora anziana contro un incappucciato per fermare un furto. Non voglio sostenere né cose né persone su cui non sono ferrato, i dati della commissione citati sono vecchi, quindi presumibilmente, e speriamo, le cose sono cambiate oggi. Ma certo i dubbi sulla trasparenza dei dati proposti resta e quindi anche la critica suona più come una campagna volta a screditare. Era forse più indicato rimanere nel campo della tassazione a parer mio. Mi scuso per la prolissità