Titolo

Che fine hanno fatto gli squilibri commerciali dell'area euro?

1 commento (espandi tutti)

Suvvia il titolo del post e' "Che fine hanno fatto gli squilibri commerciali DELL'area Euro?". 

La proposizione 

non c'è relazione di necessità tra gli avanzi commerciali di Olanda e Germania da un lato e il saldo commerciale del sud Europa dall'altro

e' certamente corretta (difficile dare la colpa all'Euro proprio di tutto), il punto e' che la tesi dei "negazionisti", per usare la simpatica definizione di NFA, e' che l'Euro ha causato squilibri commerciali ALL'INTERNO dell'area Euro. Tesi parecchio difficile da confutare, infatti in questo post si sbandiera il miglioramento dei saldi commerciali dei PIIGS (dovuto, come gia' ricordato, a un calo delle importazioni) riferendosi alle tesi "negazioniste", anche se poi prudentemente tutto il post si conclude con la banale proposizione di cui sopra.

Grazie al c***o mi verrebbe da dire... Non voglio credere alla malafede, ma si possono attaccare tesi dei "negazionisti" molto meno solide su basi empiriche molto piu' concrete (il post di monacelli su produttivita' e euro e' un esempio perfetto).