Titolo

Vota NFA ai Macchianera Italian Awards 2013

1 commento (espandi tutti)

Gente, dai, non scaldiamoci. I Macchianera Awards sono quello che sono, non hanno un valore statistico, hanno solo valenza pubblicitaria. Per dire, il premio al miglior articolo apparso è andato a quitthedoner che dava 5 ragioni per non votare M5S. Ci dice questo qualcosa sulla popolarità del M5S? Ovviamente no.  Ci dice che quitthedoner ha scritto un bel post vivace e che ci sono alcune migliaia di persone a cui Grillo sta antipatico.

Nemmeno ha senso scaldarsi troppo perché Bagnai ha preso più voti di Nfa o cose del genere. La bontà dell'analisi economica non si misura con la popolarità; in questo caso è evidente che il consenso a Bagnai va soprattutto alle sue conclusioni sull'opportunità di uscire dall'euro, a cui molta gente aderisce abbastanza a prescindere.  Le Awards sono uno strumento per ottenere un po' di pubblicità, punto. Starci a ricamare troppo è una perdita di tempo.

Su Fare, Marco, a me sembra chiaro che è stato un flop. Speravamo e dovevamo fare molto meglio, ed è magra consolazione il fatto che, che so, Ingroia abbia fatto comparativamente molto peggio.Sì, secondo me il peggior flop del 2013 è stato lui, seguito da vicino da  Bersani, noi eravamo al massimo terzi. Ma conta poco o nulla essere primi o terzi in un sondaggio senza valore statistico, il fatto è che flop è stato. Prendiamone atto e cerchiamo di far meglio, evitando di vincere il premio peggior flop nel 2014.