Ma quando mai...

14 agosto 2009 palma

un club di signori, anzianotti e in gonna....

Ha oggi deciso che in una riunione chiusa alle donne (per carita' ne hanno il pieno diritto, preferiscono i maschietti) essi prenderanno "netta" posizione contro i magistrati (del TAR - Lazio.) Questi ultimi decisero di escludere i "professori" di religione dagli scrutini, notando che come ovvio non si sa bene perche' dovrebbe esser una "confessione" a determinare esito accademico delle scolaresche.

Non credo di dover evocare lo spettro di Montaigne per osservare che questo gruppo di babbioni non noto' (quel che noto' mia nipote, e.g.) che molti studenti non son affatto cristiani (musulmani, buddhisti, persino comunisti) e non si sa bene per quali motivi date le benemerenze acquisite dal cav. Mussolini e il mon. Savoia (per le male lingue-- sta per MONA RCA), i cristiani hanno il diritto di interferire in quel fa la magistratura, mentre succhiano denari ai contribuenti.

Ma vergognarsi, non viene mai in mente al sig. Coletti? En passant, l'illuminismo non "bieco" dice che cosa? che bisogna mandare dei vendifumo nelle scuole?

cito dal giornale di 12 di Agosto:

''Diego Coletti critica la decisione del Tribunale amministrativo
"Alimenta diffidenza verso magistrati. Motivazioni da bieco illuminismo"''

 

3 commenti (espandi tutti)

"Bieco illuminismo", interessante. Questi ora parlano di "bieco illuminismo" .... mapperdio, che lo dicano che vorrebbero la vandea  e il tribunale della santa inquisizione ...

l'illuminismo è stata l'ideologia che ha portato al nazismo (vedi l'ultimo Ratzinger). quindi non bieco illuminismo ma semplicemente nazismo.

e' il medesimo illuminismo che port' all'abiura Galilei e al rogo Giordano Bruno?

Inizia una nuova discussione

Login o registrati per inviare commenti